Site Overlay

5 modi efficaci per vendere spazi pubblicitari sul tuo sito WordPress nel 2021

Hai bisogno di alcuni modi efficaci per vendere spazi pubblicitari sul tuo sito WordPress?

Monetizzare il tuo sito web vendendo annunci è un ottimo modo per fare soldi online e integrare il tuo reddito mensile.

In questo articolo, condivideremo con te alcuni dei modi migliori per vendere spazi pubblicitari sul tuo sito web in modo da poter iniziare a guadagnare reddito passivo.

Cosa è necessario per vendere spazi pubblicitari sul tuo sito web?

Pubblicità online

Potresti pensare che avere un sito web è tutto quello che ti serve per vendere spazi pubblicitari sul tuo sito web ad altre aziende.

Mentre questo è tecnicamente vero, c’è molto di più per monetizzare il tuo sito web con spazio pubblicitario che riempire semplicemente le tue pagine web con annunci casuali.

WPForms è il miglior plugin WordPress Form Builder. Prendilo gratis!

Dopotutto, se nessuno compra i prodotti e i servizi che promuovete sul vostro sito web, le aziende non continueranno a pagarvi per gli spazi pubblicitari.

Per fortuna, sappiamo quali sono alcuni dei requisiti più importanti per essere pronti a vendere spazi pubblicitari sul vostro sito WordPress:

  • Il vostro sito web: questo può sembrare ovvio, ma se volete fare soldi vendendo spazi pubblicitari, dovete avere il vostro sito web. Per aiutarvi in questo, date un’occhiata a questa utile guida sulle migliori piattaforme di blogging per principianti.
  • Traffico del sito: non c’è modo che qualcuno vi paghi per pubblicizzare i loro prodotti sul vostro sito web se non c’è abbastanza traffico che arriva al vostro sito ogni giorno.
  • Contenuto del blog di qualità: le aziende che vogliono promuovere i loro prodotti e servizi sul vostro sito web vogliono attingere al traffico che arriva al vostro sito ogni giorno. Vogliono anche sapere che le persone che vengono sul tuo sito non se ne vanno subito perché non stai offrendo contenuti di blog di alta qualità e valore.
  • Design e funzionalità: I visitatori del tuo sito dovrebbero essere in grado di navigare facilmente nel tuo sito web. Questo aumenta l’esposizione che avranno ai diversi annunci che hai visualizzato sul tuo sito.

Ora che conosci le basi necessarie per vendere con successo lo spazio pubblicitario sul tuo sito web, diamo uno sguardo ad alcuni suggerimenti per vendere lo spazio effettivo sul tuo sito web.

Utilizzare un costruttore di moduli di WordPress e vendere direttamente lo spazio pubblicitario

Parliamoci chiaro, a volte è necessario pubblicizzare apertamente che avete spazio pubblicitario disponibile, soprattutto se siete agli inizi.

Ma non c’è problema, perché il plugin WPForms vi ha coperto quando si tratta di dire alla gente che avete spazio di vendita sul vostro sito per gli annunci.

Vendere annunci direttamente agli imprenditori è vantaggioso per una serie di motivi:

  • Hai il pieno controllo sui prezzi
  • Comunicare con gli inserzionisti è più facile dato che non ci sono intermediari
  • Puoi mostrare agli inserzionisti interessati le metriche del tuo sito
  • Tieni tutte le entrate generate dato che non c’è coinvolgimento di terze parti
  • Offrire sconti agli inserzionisti fedeli è un gioco da ragazzi, che può favorire relazioni a lungo termine e reddito passivo garantito

WPForms ha un esclusivo modello di modulo Pubblicità con noi che rende semplice vendere spazi pubblicitari sul tuo sito web.

Infatti, coloro che sono interessati devono solo compilare il tuo modulo che è completamente personalizzato da te.

Campi modulo pubblicità con noi

Se vuoi raccogliere pagamenti dalle persone sui tuoi moduli, stai sicuro che WPForms si integra con PayPal, Authorize.Net e Stripe in modo da poter raccogliere facilmente il denaro.

Per aiuto nella vendita di spazi pubblicitari sul tuo sito web utilizzando un modulo online, dai un’occhiata al nostro tutorial su come creare un modulo di pubblicità con noi in WordPress.

Rivolgiti direttamente agli inserzionisti

Se vuoi davvero tuffarti e fare un po’ di lavoro, c’è sempre la possibilità di rivolgersi direttamente agli inserzionisti e vedere se sono interessati ad acquistare spazi pubblicitari disponibili sul tuo sito web.

Anche se questo può essere difficile da fare, se hai un sito web specifico del settore e un sacco di traffico, sarai in grado di convincere alcune aziende a lavorare con te senza problemi.

Qui ci sono alcuni consigli per approcciare direttamente i potenziali inserzionisti:

  • Utilizza Google Analytics per aiutarti a scoprire di più sui visitatori del tuo sito in modo da sapere da che tipo di aziende vorranno comprare
  • Ricerca la tua concorrenza e vedi chi fa pubblicità sul loro sito; da lì puoi contattare quelle stesse aziende o quelle con prodotti e servizi simili in vendita
  • Sei pronto a condividere perché il tuo sito sarà di interesse per i loro potenziali clienti, qual è la tua frequenza di rimbalzo, il tempo medio sul sito e le statistiche di visualizzazione delle pagine, e come gli inserzionisti precedenti hanno fatto quando hanno visualizzato gli annunci sul tuo sito web
  • Traccia il numero di link in uscita che il tuo sito vede su base regolare e condividilo con i possibili inserzionisti per mostrare la volontà dei visitatori del tuo sito di cliccare lontano dal tuo sito e su qualcos’altro che li interessa
  • Mostra agli inserzionisti come hai intenzione di promuovere il tuo sito web ai tuoi seguaci esistenti e ad una base di pubblico più ampia

Se riesci a convincere le aziende che vendono prodotti e servizi di alta qualità che i visitatori del tuo sito ameranno visualizzare annunci sul tuo sito, sei sicuro di fare un sacco di soldi con pochissimo sforzo.

Rendi tutto automatico

Se non vuoi affrontare il fastidio di trovare aziende che vogliono pagarti per mostrare annunci sul tuo sito web, o semplicemente non sai da dove iniziare, una buona cosa da provare prima è automatizzare il processo.

Per esempio, è possibile utilizzare un servizio come AdSense per monetizzare il tuo spazio pubblicitario disponibile e generare facilmente denaro extra attraverso i visitatori del tuo sito:

  • Scegli tra testo, testo e immagine, annunci collegati e anche video
  • Scegli dove mostrare ogni tipo di annuncio sul tuo sito
  • Gli inserzionisti che vogliono che tu mostri il loro annuncio sul tuo sito web fanno un’offerta per lo spazio pubblicitario principale disponibile
  • Ogni volta che qualcuno vede o clicca un annuncio, tu fai soldi

Guarda come wikiHow, uno degli utenti originali di AdSense mostra gli annunci sul suo sito web:

esempio di AdSense

Nota che in un articolo sul riciclaggio delle scarpe da corsa un annuncio per le nuovissime scarpe da corsa Nike viene visualizzato non in una, ma in due sezioni.

La cosa bella della pubblicità automatica è che non devi fare molto lavoro. Utilizzando algoritmi speciali, questi servizi di pubblicità automatica possono rilevare annunci pertinenti che dovrebbero essere visualizzati per i visitatori del tuo sito in base al tipo di contenuto che pubblichi, quindi nulla sembra veramente fuori luogo e i visitatori del tuo sito hanno maggiori probabilità di essere interessati e fare clic.

Testare i tre grandi e vedere quale(i) fa più soldi

Ci sono tre tipi di pubblicità popolari che puoi vendere alle aziende che cercano di portare traffico ai loro siti web mettendo annunci sul tuo sito web:

  1. Annunci Display: questi sono comprati e venduti tra te e l’azienda direttamente. Ti generano denaro in base a quante impressioni ricevono. Questo significa che più persone arrivano al tuo sito web e vedono gli annunci visualizzati sul tuo sito, più soldi fai.
  2. Annunci Banner: questo metodo funziona vendendo effettivamente lo spazio sul tuo sito web dove verranno visualizzati gli annunci. Più altamente trafficata è la pagina web, più costoso è il pezzo di spazio di vendita. È possibile visualizzare molti banner di diverse dimensioni.
  3. Annunci Popup: questi annunci vengono visualizzati come popup a tutti i visitatori del sito che arrivano sul tuo sito. Possono essere fastidiosi per i visitatori del sito però e causare la diminuzione del tuo seguito fedele, soprattutto se gli annunci non sono rilevanti.

Non saprai mai quale dei tre grandi ti genererà più soldi a meno che tu non li sperimenti tutti.

Considera attentamente il posizionamento degli annunci

Posizionamento degli annunci

Come abbiamo detto sopra, non saprai mai quale tipo di annuncio risuonerà maggiormente con i visitatori del tuo sito.

Detto questo, ci sono alcune posizioni degli annunci che sono note per generare più soldi di altre: all’interno del contenuto del sito, nello spazio bianco del tuo sito, e nel menu di navigazione.

Se non siete sicuri di quale sia la posizione migliore per il vostro sito web, e vi capita di usare AdSense per automatizzare il processo per voi, date un’occhiata a MonsterInsights, il miglior plugin di Google Analytics per WordPress sul mercato fino ad oggi.

MonsterInsights collega il vostro sito WordPress a Google Analytics in modo da poter vedere facilmente da dove vengono i visitatori del sito, chi sono, e cosa fanno una volta sul vostro sito web direttamente nella vostra dashboard WordPress.

Ti aiuta anche a monitorare gli annunci AdSense in modo da sfruttare gli spazi pubblicitari più redditizi sul tuo sito web.

monsterinsights ad tracking

Questo è utile quando si vendono spazi pubblicitari agli inserzionisti direttamente. Con i fatti concreti su come gli annunci si comportano sul tuo sito web, non solo sarai in grado di convincere più persone a comprare, ma anche di chiedere prezzi più alti per il tuo spazio pubblicitario.

Ecco fatto! Ora conoscete alcuni dei modi più efficaci per vendere spazi pubblicitari sul vostro sito WordPress in modo da poter generare un reddito supplementare o fare una vita a tempo pieno con la pubblicità sul vostro popolare sito web.

Vuoi che le persone carichino immagini sui tuoi moduli di pubblicità con noi in modo da poter avere un’idea migliore di quali sono le loro intenzioni? Se è così, controlla come creare un modulo WordPress con upload di file multipli e inizia a monetizzare il tuo sito oggi stesso.

Quindi, cosa stai aspettando? Iniziate oggi stesso con il più potente plugin per moduli WordPress.

E non dimenticate, se vi piace questo articolo, seguiteci su Facebook e Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.