Site Overlay

Cambia la tua prospettiva musicale imparando a fare assoli usando il modo Superlocrian

Superlocrian, altrimenti conosciuto come Diminished Whole-Tone scale, o Altered scale è il 7° modo del Melodic Minor. Il modo Superlocrian è molto usato nel jazz e nella musica fusion da musicisti come Mike Stern, Scott Henderson e Robben Ford. Ha una costruzione molto insolita perché tutti gli intervalli sono piatti: 1-b2-b3-b4-b5- b6-b7. Quindi potresti trovare le posizioni sulla tastiera suonando una forma di scala Maggiore e spostando le note fondamentali su di un tasto.

Per capire come la scala si riferisce all’armonia, il nostro primo esempio mostra le note armonizzate usando le terze per creare accordi di quattro note, con note fondamentali lungo la sesta corda. Questo è lo stesso che suonare Ab Melodic Minor, solo che qui stiamo iniziando dal 7° grado.

Il nostro secondo esempio è dalla prospettiva Altered, dove la scala è vista come sopra un accordo di dominante, piuttosto che minore. La presenza del b4 permette questo trucco, poiché questo è enarmonicamente lo stesso di una terza maggiore. Se estrapoliamo questo ulteriormente e scambiamo altri nomi di intervalli “piatti” con nomi di intervalli “acuti”, possiamo scrivere la stessa scala in questo modo: 1-b9-#9-3-b5-#5-b7.

L’esempio 2 è dalla prospettiva ‘alterata’, dove è visto come sopra un accordo di dominante piuttosto che di minore

Esattamente le stesse note, ma nomi di intervallo diversi. La ragione di questo è che ora abbiamo un accordo di settima di dominante (1-3-b7) con una selezione di estensioni alterate (b9-#9-b5-#5). Come puoi vedere nell’esempio della scheda, possiamo iniziare con un G7, poi aggiungere varie combinazioni di quelle estensioni per creare diversi accordi ‘alterati’. Spesso nelle tabelle degli accordi jazz, vedrai ‘G7alt’, che significa ‘suona un accordo alterato’; l’esatto accordo alterato è lasciato alla tua interpretazione.

L’esempio 3 inizia con G7#9, un tipo di accordo comunemente chiamato ‘accordo di Hendrix’ perché l’ha usato in canzoni come Purple Haze. La costruzione dell’accordo è una settima dominante con un intervallo #9 aggiunto. Il #9 è essenzialmente lo stesso di una terza minore (b3rd), quindi c’è un’intrinseca tensione Maggiore contro Minore all’interno dell’accordo, che rende Superlocrian la scelta perfetta per gli assoli.

Qui abbiamo un lick di due note per corda basato sulla forma dell’accordo 7#9. L’esempio 4 ti aiuterà ad apprezzare veramente la presenza sia della 3a maggiore che della #9. La nostra #9 equivale essenzialmente a dire ‘terza minore’ (b3rd), quindi qui abbiamo un arpeggio di G7 con aggiunta di una b3rd (o #9). Questo crea un effetto interessante e dal suono esotico.

Il quinto e ultimo esempio è un lick fusion suonato sopra un II-V-I minore, usando una combinazione di note di arpeggio m7b5. La scala Altered è usata sopra gli accordi G7 e poi risolviamo al Cm7.

Esempio 1 – G superlocrian

(Image credit: Future)

Prima impara le note fondamentali lungo la sesta corda. Gli intervalli sono b2-b3-b4-b5-b6-b7. Per suonare gli accordi, dovrai passare dal primo, al secondo e al terzo dito, quindi concentrati sul rendere i cambi di dito il più fluidi possibile. Usare il pollice per suonare le note della sesta corda è anche accettabile.

Esempio 2

(Image credit: Future)

Qui iniziamo con un accordo G7 con gli intervalli 1-b7-3 dal basso all’alto. Gli intervalli b5 e #5 sono aggiunti alla seconda corda e gli intervalli b9 e #9 sono aggiunti alla prima corda. Prenditi il tempo di nominare mentalmente gli intervalli di ogni accordo mentre li suoni.

Esempio 3

(Image credit: Future)

Suona l’accordo G7#9 e prendi nota dei tasti che stai usando, poiché il lick segue quegli stessi tasti, con un 8° tasto aggiunto su ogni corda. Questo può essere pensato come la forma 1 di C Minor Pentatonic, con la nota principale spostata in basso di un tasto in B (o Cb). Questo è un ottimo modo per accedere al suono Superlocrian.

Esempio 4

(Image credit: Future)

Inizia con il secondo dito sul 15° tasto poi usa il primo dito per spostarti tra il 13° e il 14° tasto. Continua usando il primo, il secondo e il terzo dito per navigare nel resto della forma. Alternate ogni nota ed esercitatevi a suonare su e giù per la forma lasciando che le note fluiscano uniformemente.

Esempio 5

(Image credit: Future)

Questo lick usa molti salti di intervallo e salti di corda, quindi esercitatevi in piccoli pezzi di otto note per acquisire fluidità tra le sezioni. Poi collega i pezzi insieme e suona l’intero lick usando il picking alternato o economico, quello con cui ti senti più a tuo agio.

Questa lezione ti è stata offerta da Rockschool.

Notizie recenti

{{ nome articolo }}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.