Site Overlay

Cateterismo vescicale intermittente nelle ragazze

Traduzioni articolo: (inglese)

Che cos’è il cateterismo vescicale intermittente?

Il corpo conserva l’urina nella vescica (un sacco muscolare) e la elimina attraverso l’uretra, uno stretto canale che porta all’esterno. Per drenare l’urina, può essere inserito un catetere (un tubo sottile inserito nell’uretra); se deve essere drenato in questo modo su base regolare, questo è chiamato “cateterismo vescicale intermittente”.

La cateterizzazione favorisce il normale flusso di urina, prevenendo così la sovradistensione (riempimento eccessivo della vescica) e aiutando a prevenire le infezioni.

Istruzioni speciali

Vuota la vescica della ragazza____ volte durante il giorno, compresa una volta quando si sveglia al mattino e una volta prima di andare a letto.

Devi anche svuotare la vescica del tuo bambino ______ volte durante la notte, se indicato dal tuo fornitore di assistenza sanitaria.

La misura del catetere del bambino è _________________________________

Puoi acquistare i cateteri a _____________________________________

Contatta i tuoi uffici di assicurazione sanitaria per scoprire quale copertura offrono.

Quali materiali sono necessari per inserire il catetere?

  • cateteri senza lattice
  • lubrificante: una gelatina idrosolubile, per evitare irritazioni, ad esempio K-Y® jelly. Nessun prodotto a base di petrolio, come Vaseline®, dovrebbe essere usato.
  • un contenitore pulito per trasportare le sonde, per esempio
    – un sacchetto di plastica con cerniera
    – un contenitore di plastica per spazzolini da denti
    – un portasapone di plastica
    – un porta assorbenti
    – qualsiasi contenitore facile da trasportare
    – qualsiasi contenitore facile da trasportare
    – qualsiasi contenitore facile da trasportare
    . qualsiasi contenitore che sia facile da trasportare e che possa essere ben chiuso
  • un contenitore in cui si svuoterà l’urina
  • un contenitore con un coperchio per riporre i cateteri in casa

per mettere il catetere fuori casa, avrai anche bisogno di

  • un sacchetto di plastica con cerniera per i cateteri usati
  • salviette antisettiche

Come si inserisce il catetere?

  1. Lavarsi accuratamente le mani, in uno dei seguenti modi:
    – Usare un disinfettante per mani a base di alcol (ad esempio, Purell®), come indicato.
    – Se le mani sono sporche o l’alcol non è disponibile, strofinarle vigorosamente per almeno 15 secondi con acqua e sapone antisettico; lavarle accuratamente dappertutto, anche sotto le unghie. Asciugateli con un tovagliolo di carta o un panno pulito, poi usatelo per chiudere il rubinetto.
  2. Raccogliete tutte le forniture di cui avrete bisogno (vedi lista).
  3. Se la vostra bambina è addestrata al bagno, fatele provare a urinare.
  4. Lavate tra le labbra con acqua e sapone. Se il sapone e l’acqua non sono disponibili, usare salviette umide.
  5. Lavare di nuovo accuratamente le mani.
  6. Sdraiare il bambino sulla schiena con le gambe aperte e le ginocchia piegate.
  7. Aprire il contenitore del catetere e rimuovere un catetere senza toccare la punta.
  8. Lubrificare la punta del catetere.
  9. Con due dita, tirare delicatamente le labbra per esporre l’apertura uretrale. Se la ragazza desidera inserire il catetere da sola, uno specchio sarà utile.
  10. Tenere il catetere a due pollici (5 cm) dalla punta e inserirlo delicatamente fino a quando l’urina inizia a fluire nella tazza o nella toilette; poi inserirlo di un altro mezzo pollice (1,25 cm).
  11. Mantenerlo in questa posizione fino a quando l’urina smette di fluire.
  12. Rimuovi il catetere un po’ alla volta, ma fermati se vedi che inizia ad uscire altra urina.
  13. Scarta l’urina e sciacqua bene il contenitore.

Come devi curare le tue scorte?

  1. Immediatamente dopo aver usato il catetere, lavalo con acqua e sapone, strofinandolo con le mani e la schiuma.
  2. Sciacquare accuratamente con acqua sia l’esterno che l’interno del catetere.
  3. Porre il catetere su un asciugamano pulito per asciugarlo all’aria.
  4. Cambiare l’asciugamano ogni giorno.
  5. Lavare il contenitore dell’urina ogni giorno con acqua e sapone.

Se indicato dal medico, sterilizzare i cateteri una volta al giorno:

  • Lavarli con acqua e sapone secondo le istruzioni di cui sopra.
  • In un contenitore pulito e sigillabile, preparare una soluzione di 8 once di acqua e 1 cucchiaino di candeggina. Usate una candeggina liquida che sia pura e non contenga profumi o additivi (potete usare le marche Hilex® o Clorox®). Preparare una soluzione fresca ogni giorno.
  • Immersione dei cateteri nella soluzione di candeggina per un minimo di 30-60 minuti.
  • Poi risciacquarli accuratamente, metterli su un asciugamano pulito e lasciarli asciugare.

Senza istruzioni diverse, gettare il catetere se diventa rigido, si rompe, diventa difficile da pulire, o se ha un mese di vita.

Quando sei fuori casa

Se acqua e sapone non sono disponibili, usa le salviette antisettiche per pulirti le mani e pulire le labbra e il catetere.

Le urine possono essere svuotate direttamente in una toilette o in un pannolino pulito.

Se l’acqua è disponibile, sciacquare il catetere dopo l’uso e metterlo in un sacchetto di plastica richiudibile.

Quando arrivi a casa e lavi il catetere, butta via il sacchetto di plastica.

In quali circostanze dovresti chiamare il tuo medico?

Chiama il tuo medico immediatamente se:

  • il bambino ha una febbre superiore a 101°F (38.4 °C)
  • ha difficoltà a inserire il catetere
  • la ragazza è più a disagio del solito quando il catetere viene inserito
  • nota uno scarico insolito dall’uretra o intorno al catetere
  • cambiamenti in odore dell’urina
  • sangue nell’urina
  • l’urina è torbida
  • l’urina contiene particelle granulose
  • decremento del volume dell’urina

Hai altre domande?

Questo foglio informativo non è specifico per sua figlia; fornisce solo informazioni generali. Se avete domande, chiamate la clinica.

Back To Top

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.