Site Overlay

Che cos’è il Commissioning

CONTROLLO DI QUALITÀ AD OGNI LIVELLO

Il Commissioning significa cose diverse per le diverse parti interessate nel processo di costruzione. Ecco una rapida panoramica di ciò che significa per il vostro team quando includete questo servizio cruciale nel vostro processo:

  • Proprietari di edifici
  • Architetti
  • Professionisti della costruzione

Commissioning per i proprietari di edifici

La maggior parte dei proprietari di edifici pensa che il commissioning e il controllo della qualità generale debbano essere forniti dagli appaltatori e dai consulenti coinvolti in un progetto. In un mondo ideale, questo avrebbe certamente senso; tuttavia, ci sono diversi fattori che possono aumentare i vostri rischi:

Un mercato competitivo. Quando appaltatori e consulenti competono sul prezzo e offrono offerte sottocosto, la qualità può soffrire. Una fonte esterna per il controllo della qualità offre un occhio imparziale che identifica i problemi e aiuta a mantenere la qualità.

Tecnologia avanzata. I sistemi di costruzione stanno diventando sempre più complicati ogni anno. L’aumento della complessità significa una maggiore possibilità di errore; l’unica soluzione è una maggiore supervisione dell’installazione attraverso un programma di controllo della qualità.

Ritardi e aumento dei costi. I proprietari devono affrontare un aumento dei costi di costruzione, ritardi nei programmi di occupazione e una varietà di altri problemi quando l’edificio viene consegnato. Il processo di commissioning riduce questi rischi.

Il commissioning vi aiuta a raggiungere i vostri obiettivi. Il processo conferma che i vostri requisiti vengono trasmessi accuratamente al team di progettazione e assicura che essi includano tali requisiti nel loro progetto. Consulenti esperti rivedono il progetto e identificano qualsiasi problema che potrebbe essere stato trascurato. Si assicurano che i componenti siano installati correttamente, che i sistemi funzionino correttamente, che eventuali limitazioni siano state identificate e che gli operatori siano ben addestrati sui sistemi per proteggere l’aspettativa di vita e le prestazioni energetiche.

I benefici includono:

  • Maggiore controllo dei costi di costruzione
  • Maggiore controllo dei tempi di costruzione
  • Ritorno più fluido
  • Riduzione dei problemi operativi
  • Maggiore rendimento
  • Meno reclami degli occupanti

COMMISSIONING PER ARCHITETTI

I proprietari di edifici chiedono sempre più spesso agli architetti di includere un agente di commissioning nel loro team di progettazione per mantenere il controllo di qualità. Il processo di commissioning ha una serie di vantaggi sia per i proprietari che per gli architetti; fornisce una transizione più fluida dalla fase di installazione a quella di piena operatività, aiuta a mantenere il progetto nel budget e nei tempi previsti, riduce le carenze ed evita spiacevoli malintesi. Inoltre, l’aggiunta di un agente di commissioning al team di progettazione dà all’architetto un maggiore controllo sul progetto.

  • I dati sulle prestazioni dell’intento progettuale sono accuratamente documentati, il che evita qualsiasi interpretazione errata da parte del proprietario dell’edificio e offre un processo di accettazione più agevole.
  • Il processo e la responsabilità sono chiaramente identificati, il che evita interpretazioni errate da parte degli appaltatori o dei membri del team di progettazione.
  • Identifica chiaramente le responsabilità dell’appaltatore.
  • La programmazione del processo di commissioning vi dà più controllo sul programma di costruzione.
  • I test dell’appaltatore verificano il controllo della quantità e forniscono un maggiore controllo sull’estrazione mensile degli appaltatori.
  • La verifica che i manuali O&M soddisfino i requisiti aiuta ad evitare le critiche del proprietario dell’edificio.
  • L’agente incaricato controlla il processo di formazione, il che significa operatori meglio formati e meno problemi operativi durante il periodo di garanzia.

I test di performance stagionali verificano le riparazioni in garanzia e riducono il tempo di servizio durante il periodo di garanzia.

COMMISSIONING PER I PROFESSIONISTI DELLA COSTRUZIONE

Cosa significa la messa in funzione per il team di costruzione? Una serie di controlli ed equilibri assicura che il lavoro sia stato completato una volta lasciato il cantiere. La messa in servizio assicura che i sistemi funzionino come previsto e che il personale dell’edificio possa operare per gli anni a venire. Il processo inoltre:

  • verifica che i sistemi e i materiali siano installati come specificato nei piani dell’edificio
  • assicura che abbiate compilato la documentazione appropriata
  • conferma che gli operatori sono ben equipaggiati per operare la struttura da soli, riducendo così il numero di chiamate “fastidiose” da parte del cliente/operatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.