Site Overlay

Cos’è l’Automated Manifest System (AMS) per la spedizione di merci?

L’Automated Manifest System o il sistema AMS è parte integrante degli sforzi degli Stati Uniti per reprimere le potenziali minacce alla sicurezza. Il sistema è stato incorporato nell’anno 2004 e dal suo inizio ha snellito gli aspetti dell’inventario marittimo. Oltre al settore marino, questo sistema di tracciamento delle merci è applicabile anche nelle aree di trasferimento del carico aereo, ferroviario e stradale.

L’applicazione di questo sistema di trasporto merci è abbastanza semplice e facile da capire. Secondo le disposizioni stabilite dal Dipartimento delle dogane e della protezione delle frontiere degli Stati Uniti, di cui questo sistema fa parte, è richiesto che tutte le navi che entrano o passano attraverso le acque degli Stati Uniti forniscano dettagli sul loro contenuto del carico. Così l’AMS deve essere caricato con i dettagli richiesti anche prima che una particolare nave faccia il suo ingresso in un particolare porto americano.

Shipping Cargo

Siccome il sistema AMS è collegato direttamente al dipartimento doganale statunitense, non ci sono ritardi nella trasmissione delle informazioni. Inoltre, insieme ad un trasferimento diretto, il sistema di ABI (Automated Broker Interface) agisce come un punto di collegamento secondario al dipartimento doganale degli Stati Uniti per passare i dettagli necessari del carico.

I vantaggi del sistema di tracciamento delle merci AMS possono essere enumerati come segue:

– L’elaborazione è più veloce ed elimina il lavoro di carta non necessario

– Poiché tutto è controllato dal computer, salvare i documenti per riferimento futuro diventa facile

– I funzionari possono concentrarsi sull’identificazione delle navi che potrebbero essere una seria minaccia, invece di concentrarsi su navi da carico potenzialmente non pericolose

– Oltre ai funzionari delle navi, le autorità portuali e anche i professionisti del trasporto merci possono impegnarsi nel trasferimento dei dettagli del carico della nave

Shipping Cargo

Se nel caso in cui l’Automated Manifest System non è stato applicato correttamente e le autorità non sono in grado di ottenere i dettagli richiesti sul carico della nave, potrebbero emergere i seguenti scenari:

– La nave e il suo contenuto potrebbero essere sequestrati per ulteriori controlli, ritardando così il processo di transito

– Questo a sua volta potrebbe causare tempo indesiderato e problemi finanziari per la società impegnata nel trasferimento del carico

– Presenza di burocrazia indesiderata e potenziali problemi diplomatici tra i paesi

Nella luce di venire con un tale sistema dagli Stati Uniti, si può evidenziare che anche altri paesi che godono di un enorme traffico marittimo – sia in entrata che in uscita – devono ideare metodologie simili. Questo porterebbe una centralizzazione molto migliore e ideale al dominio marittimo senza compromettere la sicurezza internazionale.

Image Credits mpoverello, priorityworldwide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.