Site Overlay

La giusta dieta durante la gravidanza per un bambino intelligente | Articoli sulla gravidanza

La giusta dieta durante la gravidanza per un bambino intelligente

Puoi essere una madre orgogliosa del prossimo Einstein

Mentre un bambino sano è tutto ciò che i genitori potrebbero chiedere, gli studi nel campo dell’intelligenza superiore hanno iniziato a rivelare perché alcuni bambini sono così incredibilmente intelligenti. Vi siete mai chiesti perché ci sono alcuni bambini che soddisfano le pietre miliari dello sviluppo in una fase molto precoce? Qui ci riferiamo a bambini che iniziano a camminare a 9 mesi, disegnano una faccia sorridente a 9 mesi, parlano con frasi lunghe a 24 mesi, contano oltre il dieci a 24 mesi ecc. Nessuno è mai stato in grado di spiegare esattamente perché sia possibile che questi bambini progrediscano attraverso le loro tappe di sviluppo così velocemente rispetto agli altri bambini. E anche se non molti sono pronti a dirlo ad alta voce, ci sono studi genetici che stanno emergendo che ora ci forniscono un assaggio di ciò di cui un bambino ha davvero bisogno per aiutarlo a sviluppare il miglior cervello possibile che può. Basta seguire questi semplici alimenti basati sulla nutrizione per far arrivare il tuo fagottino di gioia come il ‘prossimo Einstein’.

Prendi la tua vitamina prenatale

Prendere le tue vitamine ogni giorno ti aiuterà a garantire l’equilibrio dei nutrienti di cui il tuo bambino ha bisogno: acido folico e vitamina B12 per produrre globuli rossi, vitamina C per produrre collagene, vitamina D per costruire le ossa e zinco per lo sviluppo del cervello.

Mangia frutta e verdura

Verdura e frutta contengono antiossidanti, che fanno bene al tuo bambino. “Gli antiossidanti proteggono il tessuto cerebrale del bambino dai danni”, dice la nutrizionista Elizabeth Somer, autrice di Nutrizione per una gravidanza sana. Mira a sette porzioni di frutta e verdura in un giorno. Scegliete quelli di colore intenso per il più grande pugno antiossidante: verdi a foglia scura, fragole, prugne e pomodori, Assicuratevi di lavare bene tutta la frutta e la verdura, anche la frutta che ha la buccia (poiché tagliandola trascinerà i germi attraverso la carne).

aumenta le proteine

Il tuo corpo ha bisogno di più proteine in questo momento per costruire cellule e fare ormoni per il tuo bambino in crescita. Quindi aumenta la tua assunzione di proteine di altri dieci grammi al giorno. Carne, pollo e uova sono considerate le migliori fonti di proteine. Aumenta il tuo apporto proteico con yogurt, uova sode, pollo e carne al curry. Le future mamme vegetariane possono scegliere tra soia, fagioli e lenticchie, oltre a broccoli, cavoli e spinaci.

Pumo Up Iron

L’apporto di ferro deve raddoppiare durante la gravidanza, poiché il ferro aiuta a fornire ossigeno vitale al bambino. Il problema è che molte donne entrano in gravidanza già carenti. Se il tuo bambino è privato dell’ossigeno nel grembo materno, il rischio di una scarsa crescita e di un QI più basso aumenta. Chiedi al tuo medico di fare un test per la carenza di ferro. Poi assicurati che la tua dieta includa cibi ricchi di ferro come carne rossa, pollo, legumi e cereali da colazione fortificati.

Essenza di rame

La sostanza nutritiva rame è uno dei diversi nutrienti molto importanti per lo sviluppo del cervello e gli studi hanno dimostrato che è responsabile dello sviluppo dell’ippocampo e del giro dentato (le aree superiori di apprendimento e pensiero nel cervello). Una donna incinta può fornire al suo bambino quantità sufficienti di rame semplicemente facendo attenzione ai vari alimenti che sceglie di consumare durante la giornata. Questi alimenti includono anacardi, avocado, riso integrale, melanzane, fagioli neri, spinaci, fagioli verdi, barbabietole ecc.

La colina conta

Ricercatori dell’Università di North Carolina hanno alimentato due gruppi di topi incinta con diete diverse durante il periodo in cui si sviluppa la memoria del loro bambino, l’ippocampo. La dieta di un gruppo includeva la colina, mentre l’altro no. Esaminando le loro cellule cerebrali i ricercatori hanno scoperto che il gruppo che non ha ricevuto la colina aveva cambiamenti epigenetici sulle proteine che avvolgono i geni nelle cellule responsabili della creazione di nuove cellule cerebrali. Le due proteine (G9a e Calb1) responsabili della creazione e della maturazione di nuove cellule neuronali nell’ippocampo erano alterate nel gruppo che non aveva ricevuto la colina. La colina si trova nella carne, nelle noci e nelle uova.

Importanza del DHA

Il cervello dei bambini inizia a svilupparsi già 4 settimane dopo il concepimento. Quindi il lavoro di base può iniziare anche prima che una donna rimanga incinta. Ecco perché è altamente raccomandato che tutte le donne in età fertile assumano molti acidi grassi omega 3 con DHA nella loro dieta. I ricercatori dell’Institute of Brain Chemistry and Human Nutrition di Londra hanno rivelato che i bambini di basso peso alla nascita nascono da madri che non sono adeguatamente nutrite durante la gravidanza. Questi bambini sono stati trovati carenti di DHA. Poiché i disturbi dello sviluppo del cervello possono essere permanenti, una buona dieta in gravidanza deve includere molti oli omega 3 con DHA. Questo significa mangiare più pesce grasso come il salmone atlantico, il merluzzo del Pacifico e il tonno e integrare con capsule di olio di pesce puro di alta qualità, o entrambi.

Stare attenti al mercurio

Il pesce fa bene al cervello del vostro bambino. Tuttavia, la contaminazione da mercurio in alcuni pesci può essere pericolosa per il sistema nervoso del tuo bambino. La Food and Drug Administration, negli Stati Uniti, consiglia alle donne incinte di evitare squalo, pesce tegola, sgombro reale e pesce spada, poiché contengono i livelli più alti. E se optate per il pesce in scatola, scegliete il tonno leggero, che ha un contenuto di mercurio relativamente più basso di altri pesci.

Evitare l’alcol e il fumo

Anche se la sindrome fetale da alcol è associata a un forte abuso di alcol durante la gravidanza, anche quantità moderate di birra, vino o liquore possono danneggiare il cervello del bambino. Un consumo di alcol da leggero a moderato può portare a problemi di apprendimento, attenzione, richiamo e abilità sociali lungo la strada. E il fumo – attivo e passivo – può ritardare la crescita del cervello del vostro bambino, quindi statene alla larga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.