Site Overlay

Quali sono i colori più creativi? Quali colori ispirano la creatività?

Nell’episodio 11 di The Creative Life esaminiamo le ultime ricerche sulla psicologia dei colori e la creatività.

Guarda il video

  • Quali sono i colori più creativi?
  • Ultima ricerca sulla psicologia dei colori e la creatività
  • Collegamento tra colore rosso e precisione
  • Collegamento tra colore blu e creatività
  • Collegamento tra colore verde e creatività

Per favore lascia un commento qui sotto e dimmi cosa ne pensi.

Sponsor

Lynda.com
Audible.com

Transcript:

Hi sono James Taylor. Quali colori pensi che aumentino i tuoi livelli di creatività? I colori, se li hai intorno, aumenteranno il numero di nuove idee che generi?

Beh, ci sono stati due studi affascinanti recentemente proprio su questa domanda. Il primo viene dall’Università della British Columbia, e quello che hanno fatto è stato guardare due colori, blu e rosso. E quello che hanno scoperto è che il colore rosso è fantastico da avere intorno a te se stai facendo un lavoro che richiede attenzione ai dettagli e alla precisione. Quello che facevano era eseguire dei test, dove alle persone venivano dati dei test in cui sulla pagina potevano avere il colore rosso o il colore blu, e se avevano il colore rosso su quella pagina, i loro livelli di precisione e attenzione ai dettagli erano aumentati.

Ora, questo non è del tutto una sorpresa perché come cultura siamo abituati a vedere il colore rosso, è un avvertimento per noi. I segnali di stop per esempio. Segnali di pericolo, sono sempre di colore rosso. Le aziende hanno usato questo per tutto il tempo nei loro siti web, vedrai sempre sui loro siti web, il pulsante di azione, il pulsante che vogliono che tu clicchi, è nel colore rosso. Perché c’è una maggiore possibilità che tu clicchi, quello che chiamano, colori di falco, piuttosto che il blu.

La cosa interessante, è che quando hanno iniziato a guardare il colore blu, hanno trovato una differenza nei risultati. E ciò che hanno trovato è stato con il colore blu, le persone, il numero di idee che sono state generate, o gli output creativi che alcuni sono stati generati erano il doppio.

Quindi, qualcosa sul colore blu ci sta influenzando come esseri umani e generiamo più output creativi. Ora, se queste idee siano buone, cattive o indifferenti, è una questione completamente diversa. Ma in termini di avere quel colore intorno a te, nel tuo lavoro, per esempio, il colore blu, può effettivamente aumentare il numero di idee creative che hai. Di nuovo, forse non è una sorpresa perché spesso parliamo di pensiero del cielo blu.

Un’altra cosa che hanno scoperto in quelle indagini, è anche quanto sono forti quei rossi o quei blu. Più i blu e i rossi sono vibranti, più quell’effetto è in atto. Più saturi, più si tira fuori il colore da quelli, più si svuota il colore da quelli, meno effetto ha.

Quindi questa è l’Università della British Columbia con il rosso e il blu.

Ma poi c’era un altro studio, ed era con l’Università di Monaco, in Germania. E stavano testando il colore verde. E il verde ha superato sia il rosso che il blu. Ora, questo è interessante perché il verde non è spesso usato molto negli ambienti di lavoro, forse avete una pianta in vaso da qualche parte, ma spesso quando andiamo in ambienti di lavoro, stanno usando grigi, molto vaniglia, molto semplici e bianchi… questo tipo di colori.

Ma quello che hanno trovato, è che se si utilizza il colore verde, aumenta sostanzialmente il numero di uscite creative. Questo perché, ancora una volta, credono che siamo cablati come esseri umani che il verde riguarda la crescita. Quando torniamo al tutto, una cosa a cui dovremmo pensare è che se stiamo facendo un lavoro che richiede livelli di attenzione ai dettagli, probabilmente vorrete essere in un posto dove c’è più rosso, per esempio.

Ma se siete in un tipo di lavoro dove vi viene richiesto di avere molte uscite creative, generare molte idee, allora i colori per cui optare sarebbero il blu o il verde. E si potrebbe anche voler sperimentare con questi diversi colori, e vedere come ti influenzano.

Un avvertimento, è che il colore verde, a differenza del colore blu, riduce effettivamente la quantità di memoria a breve termine, quando si sta facendo qualsiasi tipo di lavoro. Quindi, c’è un po’ di compromesso anche lì.

Così, provate, se siete in uno spazio di lavoro, ad avere un po’ di blu intorno a voi, un po’ più di verde intorno a voi, e vedete che effetto ha sui vostri livelli di creatività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.