Site Overlay

Una crisi di mezza età potrebbe essere dietro il tuo bisogno di divorzio?

Crisi di mezza età, si tratta di divertirsi e riconquistare quei sentimenti giovanili.

La crisi di mezza età è un periodo emotivamente scomodo che uomini e donne attraversano tra i 35 e i 55 anni. Per la maggior parte, è un periodo in cui si mettono in discussione le priorità e si modifica il proprio stile di vita per adattarlo meglio alle proprie esigenze emotive.

Per altri, la mezza età può portare a una vera e propria “crisi”, che li porta ad allontanarsi dal matrimonio per l’affetto e l’attenzione di un membro del sesso opposto. Possono mettere in discussione ogni scelta che hanno fatto durante la prima metà della loro vita. Sono queste persone che di solito distruggono le loro famiglie e sembrano cambiare completamente il loro carattere e il loro sistema di credenze.

Vuoi davvero il divorzio o stai avendo una crisi di mezza età?

Se stai provando uno dei seguenti sentimenti, pensaci due volte prima di affrettare il divorzio.

Sentendo il bisogno di avventura e cambiamento

Lui esce e compra una nuova auto sportiva o una Harley. Lei diventa una mosca da bar che arriva alle 3 del mattino tutte le mattine. Si tratta solo di divertirsi e di riconquistare la propria giovinezza. Se il vostro coniuge sta trascurando le cose che una volta erano importanti per lui/lei in favore del paracadutismo… qualcosa per cui non ha mai espresso interesse, probabilmente sta vivendo una crisi di mezza età.

Avete delle scelte in una situazione simile. Fare paracadutismo e frequentare bar di motociclisti è meglio che stare a casa da soli a chiedersi cosa stia facendo il tuo coniuge. Partecipare un po’ al loro ritrovato bisogno di avventura può portarvi più vicini invece di creare la distanza che può far sì che il coniuge in crisi di mezza età inizi a mettere in dubbio se rimanere o meno nel matrimonio.

Sentimenti di depressione

Alcuni che attraversano una crisi di mezza età sperimentano la depressione che colpisce il loro umore e al punto che attività e relazioni sono influenzate negativamente. Amici, famiglia e lavoro possono essere trascurati. Se pensi che il tuo coniuge soffra di depressione, cerca i seguenti sintomi:

  • Tristezza, disperazione, impotenza, pessimismo
  • Perdita di interesse in attività un tempo piacevoli
  • Mancanza di energia
  • Incapacità di concentrarsi o prendere decisioni
  • Modalità di sonno insolite
  • Appetito insolito, perdita o aumento di peso

Perdita di interesse nelle cose che una volta erano importanti

Ho ricevuto una lettera da Jason che era preoccupato dei cambiamenti che stava vedendo in sua moglie. Dopo 23 anni di carriera come infermiera, ha lasciato il suo lavoro. Secondo Jason, lei voleva tornare a scuola a tempo pieno e specializzarsi in filosofia. Sua moglie era passata da una “cristiana dalla faccia tosta” a una donna che si chiedeva se ci fosse o meno un Dio.

Jason ha detto che non conosceva più la donna con cui era stato sposato per 18 anni ed era preoccupato che potesse attraversare una crisi di mezza età. Una cosa è certa, lei sta mettendo in discussione i suoi valori e le sue convinzioni e nessuno sa dove la porteranno queste domande.

La rabbia e la colpa al tuo coniuge

Sei tu il problema! Se non fosse per te, la vita sarebbe grandiosa per il coniuge in crisi di mezza età. Se lei inciampa su una buccia di banana al lavoro, tu sarai incolpato. Il coniuge in crisi di mezza età non si guarda mai dentro ed esamina perché si sente scontento.

Loro guardano fuori e incolpano gli altri e siccome tu sei la relazione principale nella loro vita, è logico che tu ti assumi la maggior parte della colpa dei loro cattivi sentimenti. Aspettatevi che il vostro coniuge sia irascibile e arrabbiato. Non rispondete quando i vostri bottoni vengono premuti. Una risposta è quello che vogliono e non vuoi giocare con il loro bisogno di conflitto.

Incapace di prendere decisioni sul tuo futuro

Il marito di Joan ha trovato una nuova donna e voleva il divorzio. Lui però si rifiutò di chiedere il divorzio. Lasciò Joan dicendole che non era mai stato innamorato di lei, che sposarla era stato un errore. Joan era devastata!

Nel corso di diciotto mesi, il marito di Joan cambiò regolarmente idea sui suoi sentimenti per Joan. Faceva le valigie e usciva dalla porta sputacchiando abusi verbali. Un mese dopo chiamava in lacrime e voleva tornare a casa. In poco tempo era di nuovo fuori dalla porta e tornava a vivere con l’altra donna.

Joan alla fine ha chiesto il divorzio e lo ha aiutato a prendere la decisione che sembrava incapace di prendere. Ora entrambi vivono con le dolorose conseguenze della sua crisi di mezza età.

Mettere in discussione la tua decisione di sposare il tuo coniuge

Potresti aver appena festeggiato il tuo 29° anniversario. Potresti aver vissuto con un coniuge che, da tutte le apparenze, sembrava essere felice nel matrimonio. Non è raro che un marito o una moglie che non si sono mai lamentati di essere sposati vi dicano improvvisamente che hanno “vissuto all’inferno” fin dall’inizio.

Il coniuge in crisi di mezza età si chiederà se il matrimonio sia mai stato legittimo. Vi demonizzeranno, vi accuseranno di averli costretti al matrimonio, tutto nel tentativo di rendere il matrimonio illegittimo. Sarete dipinti come il coniuge cattivo che non ha mai soddisfatto i suoi bisogni emotivi o fisici, così il coniuge in crisi di mezza età può giustificare i suoi sentimenti di disagio con il matrimonio. Se questo è il caso nella tua situazione dovresti credere a niente di quello che ti viene detto e a molto poco di quello che vedi.

Un desiderio di una nuova e più passionale relazione intima

Il marito/moglie che sta attraversando una crisi di mezza età può diventare stanco della “stessa vecchia, stessa vecchia” in camera da letto. Non è raro che qualcuno sposato con un coniuge che sta attraversando una crisi di mezza età subisca le conseguenze negative della sua infedeltà.

Se il tuo coniuge passa più tempo in chat line sul computer, lavora in orari strani o al cellulare più del solito stai vedendo i segni di un coniuge traditore. Questi sono solo segni, ma insieme agli altri sintomi della crisi di mezza età dovreste considerare la possibilità che il vostro coniuge abbia trovato qualcuno per soddisfare il bisogno di una relazione più passionale e intima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.