Site Overlay

Vitamine necessarie per il corpo | CMC – Il miglior centro medico di Columbus

Pubblicato il 30 giugno 2020

Le vitamine sono un gruppo di sostanze che sono essenziali per la normale funzione cellulare, la crescita e lo sviluppo. Ci sono 13 vitamine essenziali, il che significa che sono necessarie per il funzionamento del corpo, e sono le seguenti:

1. Vitamina A

2. Vitamina C

3. Vitamina D

4. Vitamina E

5. Vitamina K

6. Vitamina B1 (tiamina)

7. Vitamina B2 (riboflavina)

8. Vitamina B3 (niacina)

9. Acido pantotenico

10. Biotina

11. Vitamina B6

12. Vitamina B12

13. Folato (acido folico)

Le vitamine sono raggruppate in due categorie:

Vitamine liposolubili: sono quelle che vengono immagazzinate nel tessuto grasso del corpo, e ci sono quattro vitamine liposolubili: A, D, E e K.

Vitamine idrosolubili: sono quelle che il corpo deve utilizzare immediatamente. . La vitamina B12 è l’unica vitamina idrosolubile che può essere immagazzinata nel fegato per molti anni.

Funzioni

Ognuna delle vitamine elencate di seguito ha una funzione importante nel corpo. Una carenza di vitamine si verifica quando non si ottiene abbastanza di una certa vitamina e può causare problemi di salute.

Non mangiare abbastanza frutta, verdura, legumi, lenticchie, cereali integrali e latticini fortificati può aumentare il rischio di problemi di salute, tra cui malattie cardiache, cancro e scarsa salute delle ossa (osteoporosi).

La vitamina A aiuta nella formazione e nel mantenimento di denti sani, ossa e tessuti molli, mucose e pelle.

La vitamina B6 è anche chiamata piridossina. La vitamina B6 aiuta nella formazione dei globuli rossi e nel mantenimento delle funzioni cerebrali. Questa vitamina gioca anche un ruolo importante nelle proteine coinvolte in molte reazioni chimiche nel corpo. Il consumo di maggiori quantità di proteine può ridurre i livelli di vitamina B6 nel corpo.

La vitamina B12, come le altre vitamine B, è importante per il metabolismo. Aiuta anche nella formazione dei globuli rossi e nel mantenimento del sistema nervoso centrale.

La vitamina C, chiamata anche acido ascorbico, è un antiossidante che supporta denti e gengive sane. Questa vitamina aiuta il corpo ad assorbire il ferro e a mantenere i tessuti sani e promuove anche la guarigione delle ferite.

La vitamina D è anche conosciuta come la “vitamina del sole” perché è prodotta dal corpo dopo l’esposizione alla luce solare. Dieci o 15 minuti di esposizione al sole tre volte alla settimana sono sufficienti per produrre il fabbisogno di questa vitamina da parte del corpo. Le persone che non vivono in luoghi soleggiati possono non produrre abbastanza vitamina D. È molto difficile ottenere la vitamina D dalle sole fonti alimentari. La vitamina D aiuta il corpo ad assorbire il calcio, che è necessario per il normale sviluppo e mantenimento di denti e ossa sani. Aiuta anche a mantenere i livelli ematici corretti di calcio e fosforo.

La vitamina E è un antiossidante, noto anche come tocoferolo. Gioca un ruolo importante nella formazione dei globuli rossi e aiuta il corpo a utilizzare la vitamina K.

La vitamina K non è elencata come una vitamina essenziale, ma senza di essa il sangue non si coagulerebbe (si solidifica). Alcuni studi suggeriscono che è importante per promuovere la salute delle ossa.

La biotina è essenziale per il metabolismo delle proteine e dei carboidrati, così come nella produzione di ormoni e colesterolo.

La niacina è una vitamina del complesso B che aiuta a mantenere sani pelle e nervi e ha anche effetti di riduzione del colesterolo.

Il folato agisce con la vitamina B12 per aiutare nella formazione dei globuli rossi ed è necessario per la produzione del DNA, che controlla la crescita dei tessuti e la funzione delle cellule. Ogni donna incinta dovrebbe essere sicura di consumare quantità adeguate di folato, poiché bassi livelli di questa vitamina sono associati a difetti di nascita come la spina bifida. Molti alimenti sono ora fortificati con acido folico.

L’acido pantotenico è essenziale per il metabolismo alimentare e svolge anche un ruolo nella produzione di ormoni e colesterolo.

La riboflavina (vitamina B2) lavora insieme alle altre vitamine del gruppo B ed è importante per la crescita del corpo e la produzione di globuli rossi.

La tiamina (vitamina B1) aiuta le cellule del corpo a convertire i carboidrati in energia. Ottenere molti carboidrati è molto importante durante la gravidanza e l’allattamento. È anche essenziale per il funzionamento del cuore e delle cellule cerebrali sane.

Recenti ricerche hanno dimostrato che questa vitamina liposolubile, spesso trascurata, può essere uno strumento vitale nella prevenzione e nel trattamento di una serie di disturbi legati all’età.

Una delle scoperte più importanti sulla vitamina K è che regola la produzione e il flusso di calcio.

Questa capacità lo rende un attore chiave nella prevenzione e nel trattamento di molte delle più comuni malattie legate all’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.